Scelta dell’ambiente e del modello di simulazione integrato per lo sviluppo di una nuova macchina utensile

Azienda: 
Azienda costruttrice di centri di lavoro ad asse orizzontale
Settore: 
Macchine utensili
Tipo attività: 
Scelta dell’ambiente ideale di modellazione e dei livelli di analisi in relazione alle fasi di progettazione sia di una singola macchina che di un sistema produttivo
Anno: 
2006
Problema: 
Sviluppo di un sistema di lavorazione modulare di nuova generazione facilmente riconfigurabile per superare le criticità riscontrate che riguardavano la fase di progettazione.
Attività svolta: 
Ricerca di nuove soluzioni tecnologiche attraverso l’analisi di una banca dati di componenti o sottogruppi con modelli semplificati di calcolo, per definire le specifiche dell’ambiente di simulazione e dei modelli semplificati con sviluppo della metodologia di calcolo e analisi. Verifica della metodologia con prove sperimentali su casi reali con selezione dell’ambiente ottimale.
Risultati ottenuti: 
Scelta di un ambiente di simulazione utilizzabile nello sviluppo di tutte le macchine ed individuazione di strumenti utilizzabili saltuariamente per progetti fortemente innovativi. Il risultato è stato quindi un insieme coerente di strumenti a disposizione del progettista.
Parole chiave: 
Macchine utensili, controllo, processo di taglio, prototipazione virtuale
AllegatoDimensione
Caso_C2_1.pdf53.93 KB

Agenda

L M M G V S D
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
 
 
Add to calendar

Tecnopolo Piacenza

Tecnopolo Piacenza

Ricerca casi risolti

Hi-Score

Hi-Score

Visita il Laboratorio MUSP

Visita il Laboratorio MUSP