Regionale

Bando Servizi innovativi nelle P.m.i. 2019

Bando:
Promotore: 
Regione Emilia-Romagna
Obiettivi: 

Il bando si rivolge alle piccole e medie imprese impegnate in percorsi di innovazione tecnologica e diversificazione dei propri prodotti e/o servizi, con l'obiettivo di accrescere la quota di mercato o di penetrare in nuovi mercati

Soggetti ammissibili: 

PMI ai sensi della vigente normativa comunitaria (Raccomandazione della Commissione 2003/361/CE) con:

  • sede operativa, in termini di unità locale produttiva ove svolgere il progetto, in Emilia-Romagna;
  • bilancio approvato riferito al 2018 per le società di persona, e depositato alla competente Camera di Commercio invece per le atre tipologie di società, alla data di presentazione della domanda;
  • codice ATECO, anche secondario, appartenente a quelli indicati nella Strategia Regionale di Specializzazione Intelligente per le priorità A, B e D, di cui all’appendice 4.

Servizi acquisibili

  • consulenze tecnologiche e di ricerca, studi e analisi tecniche;
  • prove sperimentali, misure, calcolo;
  • progettazione software, multimediale e componentistica digitale
  • design di prodotto/servizio e concept design;
  • stampa 3D di elementi prototipali;
  • progettazione impianti pilota
Termine di presentazione progetti: 
ore 13.00 del 18 novembre 2019

Innovazione delle reti di imprese

Bando:
Promotore: 
Regione Emilia Romagna
Obiettivi: 

Promuove l’attivazione di percorsi congiunti di sperimentazione e innovazione strategica che valorizzino la combinazione di competenze tecnologiche e produttive complementari tra le imprese, in modo da realizzare avanzamenti tecnologici di vantaggio comune nell’ambito delle diverse filiere.

Soggetti ammissibili: 

aziende costituite in reti di Pmi, attraverso la costituzione di contratti di rete collaborativa che includano almeno tre imprese indipendenti tra loro. Ogni azienda dovrà avere una partecipazione ai costi pari ad almeno il 10% del totale e non superiore al 50% per accedere al contributo.

Termine di presentazione progetti: 
dalle ore 10.00 del giorno 9 luglio 2018 alle ore 13.00 del giorno 3 agosto 2018

Fondo STARTER Emilia-Romagna: finanziamento per le neo imprese a tasso zero sul 70% del progetto

Bando:
Promotore: 
Regione Emilia Romagna
Obiettivi: 

I progetti agevolabili sono quelli rivolti a:

  • innovazione produttiva e di servizio;
  • sviluppo organizzativo;
  • messa a punto dei prodotti e servizi che presentino potenzialità concrete di sviluppo;
  • consolidamento e creazione di nuova occupazione sulla base di piani industriali;
  • introduzione ed uso efficace di strumenti ICT, nelle forme di servizi e soluzioni avanzate, con acquisti di soluzioni customizzate di software e tecnologie innovative per la manifattura digitale.
Soggetti ammissibili: 

Piccole imprese in forma singola o associata, che siano nate in un periodo non antecedente ai 5 anni dalla presentazione della domanda di finanziamento.

Termine di presentazione progetti: 
7 maggio 2018, salvo esaurimento fondi prima della scadenza.

Progetti di promozione del sistema produttivo regionale sui mercati esteri europei ed extra-europei

Bando:
Promotore: 
Regione Emilia-Romagna
Obiettivi: 

Il bando, in applicazione del programma Bricst plus 2013-2015, vuole raccogliere proposte di progetti per la promozione del sistema produttivo regionale rivolti ai paesi “Bricst”, ai “Next 11” (con priorità Vietnam, Indonesia e Messico), senza dimenticare i mercati più tradizionali per i settori tipici del Made in Italy, Europa e Stati Uniti.

Soggetti ammissibili: 

associazioni imprenditoriali, Camere di commercio italiane e Unione delle camere di commercio con sede in Emilia-Romagna, Camere di commercio italiane all’estero, università, strutture di ricerca e Fondazioni

Termine di presentazione progetti: 
La scadenza per presentare la domanda è alle ore 16.00 del 31maggio 2016

Bando per il sostegno alle start up innovative

Bando:
Promotore: 
Regione Emilia-Romagna
Obiettivi: 

L'obiettivo è favorire la nascita e la crescita di start up in grado di generare nuove nicchie di mercato attraverso nuovi prodotti, servizi e sistemi di produzione a elevato contenuto innovativo, cogliere le tendenze dominanti e generare opportunità occupazionali. Il contributo è rivolto alla valorizzazione economica dei risultati della ricerca (non al finanziamento della ricerca stessa).

Soggetti ammissibili: 

: Il bando, con una dotazione finanziaria di 6.028.065 euro, si rivolge alle piccole e micro imprese regolarmente costituite come società di capitali (incluse Srl, uninominali, consorzi, società consortili, cooperative). Per i progetti di avvio di attività (tipologia A) possono presentare domanda le imprese costituite successivamente al 1° gennaio 2013. Per i progetti di espansione di start up già avviate (tipologia B) possono presentare domanda le imprese costituite dopo il 1° marzo 2011.

Termine di presentazione progetti: 
Le domande possono essere presentate dalle ore 10 del 1°marzo 2016 alle ore 17 del 30 settembre 2016 esclusivamente online, tramite l’applicativo che sarà messo a disposizione su questo sito prima dell'apertura del bando

Fondo StartER

Bando:
Promotore: 
Regione Emilia-Romagna
Obiettivi: 

: il fondo è a disposizione delle piccole medie imprese emiliano romagnole costituite dopo l'1gennaio 2011. Si tratta di un fondo di finanza agevolata che ammonta 8 milioni e 710 mila euro.
I finanziamenti sostengono investimenti di pmi (compresi consorzi, società consortili e società cooperative) che realizzino gli interventi sul territorio regionale. La durata massima dei finanziamenti è 7 anni e sono ammesse diverse tipologie di spese: dagli interventi su immobili strumentali all'acquisizione di macchinari, impianti e attrezzature; alle consulenze tecniche e/o specialistiche.

Soggetti ammissibili: 

I finanziamenti sono rivolti al sostegno di investimenti delle Pmi (compresi consorzi, società consortili e società cooperative) costituite successivamente al 1 gennaio 2011 che hanno sede legale e/o operativa in Emilia-Romagna, e che realizzino gli interventi sul territorio regionale.

Termine di presentazione progetti: 
fino ad esaurimento dei fondi

Fondo di Rotazione per l’Internazionalizzazione (FRI)

Bando:
Promotore: 
Regione Lombardia
Obiettivi: 

realizzazione mediante programmi di investimento all’estero da parte delle PMI lombarde manifatturiere di nuovi insediamenti produttivi, centri di assistenza tecnica, strutture logistiche di transito e distribuzione internazionale.

Soggetti ammissibili: 

piccole o medie, codice di attività manifatturiero ATECO 2007 lettera C, costituite in forma di società di capitali, con sede operativa in Lombardia da almeno 2 anni, e aventi minimo 2 anni di operatività nel settore alla data di presentazione della domanda.

Termine di presentazione progetti: 
fino ad esaurimento fondi

Voucher per l'innovazione tecnologica delle PMI

Bando:
Promotore: 
Regione Lombardia
Obiettivi: 

Favorire lo sviluppo delle PMI sul fronte dell’innovazione e consentire alle PMI lombarde di acquisire consulenze specialistiche in diversi ambiti dell’innovazione (tecnologica, organizzativa, dei materiali).

Soggetti ammissibili: 

Micro, piccole e medie imprese  aventi Sede/Unità Locale iscritta presso il Registro Imprese/R.E.A. di una delle Camere di Commercio della Lombardia, attive ed in regola con il pagamento del Diritto Annuale Camerale.

Termine di presentazione progetti: 
Fino ad esaurimento fondi

Fondo Voucher per l’accompagnamento delle PMI lombarde nei paesi esteri (dell’area Extra Unione Europea) "per le Imprese"

Bando:
Promotore: 
Regione Lombardia
Obiettivi: 

Finanziare l’acquisto di servizi alle imprese che intendono valutare e implementare le proprie strategie di sviluppo internazionale attraverso la realizzazione di insediamenti produttivi permanenti all’estero localizzati nei Paesi Extra Unione Europea

Soggetti ammissibili: 

Piccole e medie imprese lombarde, industriali manifatturiere con cod. Ateco 2007 lett. C.

Termine di presentazione progetti: 
Fino ad esaurimento fondi

Fondo Seed

Bando:
Promotore: 
Regione Lombardia
Obiettivi: 

Finanziare nuove imprese innovative lombarde nella fase iniziale o di sperimentazione del progetto d'impresa.

Soggetti ammissibili: 

Micro, piccola o media impresa con sede legale ed almeno una sede operativa nel territorio della Regione Lombardia, costituite nella forma di ditta individuale o società di persone o società di capitali:Fino ad esaurimento fondi
- costituite da non oltre sei mesi
- spin-off universitari, costituite da non oltre 2 anni.

Termine di presentazione progetti: 
Fino ad esaurimento fondi

Tecnopolo Piacenza

Tecnopolo Piacenza

Agenda

«  
  »
L M M G V S D
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 
 
Add to calendar

Hi-Score

Hi-Score

Visita il Laboratorio MUSP

Visita il Laboratorio MUSP